Tu sei qui

attività sezione infanzia 2017 progetto musicaingioco

PROGETTO DI PLESSO

"MUSICA   IN GIOCO "

Progetto d’arricchimento formativo relativo all’ambito  dei "Linguaggi" - Potenziamento dell’area espressiva -

FINALITÀ: Il percorso di educazione al suono e alla musica è finalizzato alla scoperta dei singoli parametri sonori: ritmo,intensità, altezza, melodia, armonia.

CAMPI DI ESPERIENZA COINVOLTI: Il sé e l’altro; Immagini, suoni, colori; I discorsi e le parole; Il corpo e il movimento.       

Il progetto si realizza grazie al CONTRIBUTO VOLONTARIO DEI GENITORI, si avvale dell'intervento dell'esperta Elisa Causin - Musicoterapeuta e coinvolge tutti i bambini di entrambi i plessi.

COMPETENZE DI PROGETTO -  COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: 
Competenze sociali e civiche - Consapevolezza ed espressione culturale
CAMPI D’ESPERIENZA: Il sè e l'altro - Immagini, suoni e colori - Il corpo e il movimento

COMPETENZE SPECIFICHE

  • Giocare e lavorare in modo costruttivo, collaborativo, partecipativo e creativo con gli altri bambini.
  • Padroneggiare gli strumenti necessari ad un utilizzo dei linguaggi espressivi, artistici, visivi, multimediali (strumenti e tecniche di fruizione e produzione, lettura)
  • Conoscere il proprio corpo; padroneggiare abilità motorie di base in situazioni diverse
  • Utilizzare gli aspetti comunicativo-relazionali del messaggio corporeo.

ABILITÀ

  • Accetta e gradualmente rispetta le regole, i ritmi, le turnazioni.
  • Partecipa attivamente alle attività, ai giochi, alle conversazioni, nel piccolo e/o nel grande gruppo.
  • Scambia giochi e materiali.
  • Collabora con i compagni per la realizzazione di un progetto comune.Esprime e comunica con il linguaggio mimico gestuale.
  • Sperimenta e combina elementi musicali di base, producendo semplici sequenze sonoro-musicali, con la voce, con il corpo, con strumenti poveri e strutturati. 
  • Esplora i materiali a disposizione e li utilizza in modo personale.
  • Padroneggiare gli schemi motori statici e dinamici di base: correre, saltare,
  • stare in equilibrio, strisciare, rotolare
  • Coordina i movimenti in attività che implicano l’uso di attrezzi.
  • Esercita le potenzialità sensoriali, conoscitive, relazionali, ritmiche ed espressive del corpo.

METODOLOGIA E MODALITÀ DI ATTUAZIONE:
I bambini vengono suddivisi in gruppi di età omogenea. L’apprendimento avviene attraverso l’azione, l’esplorazione, il contatto, in una dimensione ludica da intendersi come forma tipica di relazione e di conoscenza. Il bambino  è al centro dell’azione educativa in una dimensione laboratoriale. La scuola tiene conto della singolarità e complessità di ogni persona, della sua identità, capacità, fragilità nelle varie fasi di sviluppo e di formazione. L’apprendimento avviene attraverso l’azione, l’esplorazione, il contatto, in una dimensione ludica da intendersi come forma tipica di relazione e di conoscenza. Le insegnanti svolgono una funzione di mediatore e di facilitatore. L’organizzazione degli spazi e dei tempi sono elementi di qualità : lo spazio accogliente, funzionale, invitante; il tempo disteso. Le insegnanti di sezione svolgono: osservazione partecipante; moderazione delle relazioni personali e di gruppo; documentazione multimediale dell’evento; trasferimento e sviluppo degli apprendimenti nel contesto aula/sezione, con attività di inter campo. L’esperta di musica cura: la conduzione e gestione dell’attività; facilitazione della relazione nel gruppo e sviluppo della motivazione all’ascolto dell’altro. L’esperta, nel proporre le attività, stimolerà il bambino a scoprire anziché assumere passivamente le informazioni e  a creare una propria produzione, favorendo un approccio alla musica nel rispetto della sua personalità e modalità percettiva.


VALUTAZIONE:  la valutazione è stata effettuata tramite:


LE ATTIVITÀ DEL PROGETTO "MUSICA IN GIOCO"
(clicca sulle immagini o sulla scritta per vedere le attività)

     
attività 3 anni      attività 4 anni       attività 5 anni

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.67 del 08/05/2019 agg.09/05/2019